Metodo Stamina: 25 Novembre 2013 – MANIFESTAZIONE A ROMA

Metodo Stamina: MANIFESTAZIONE A ROMA per stare vicini ai piccoli ammalati per la Libertà di Cura.

Ci risiamo, il malato deve nuovamente scendere in piazza con il solo supporto dei famigliari. Non è sufficiente la sua lotta contro una malattia invalidante, che si conclude con la morte, ma è costretto nuovamente a lottare contro le istituzioni che non accettano cure “valide” che non siano giustificate da metodi tradizionali.

Apprendo quest’oggi che, il 25 Novembre 2013 dalle ore 10:00 a Piazza Montecitorio, ci sarà una manifestazione a favore del metodo STAMINA.
Ricordo quando partecipai, ormai più di 12 anni fà, alle manifestazioni in favore di una cura alternativa per il cancro, il metodo del Dott.Di Bella, che sottotraccia aiutò per anni e anni malati definiti terminali a vivere dignitosamente. Quando il metodo Di Bella divenne pubblico e la stampa lo iniziò a seguire, fu l’inizio della fine del povero dottore. Venne trattato come un’alchimista e tacciato di stregoneria, dai baroni della medicina nostrana, gli stessi, che per praticare, giurarono “…non somministrerò ad alcuno, neppure se richiesto, un farmaco mortale, né suggerirò un tale consiglio…” un Ippocrisia passatemi il termine. Oggi migliaia di persone, probabilmente di nascosto, si servono ancora del metodo Di Bella, meno invasivo rispetto alla chemioterapia e sopravvivono ancora dopo che la medicina tradizionale li ha liquidati con la frase “ci dispiace non c’è più niente da fare”.

Per non avere un nuovo Dott.Di Bella, sono solidale con chi riesce a sopravvivere da morte certa grazie al metodo STAMINA del prof. Vannoni e spero che venga loro concesso (ma nessuno dovrebbe avere il potere di “concedere la vita” in questi termini) di proseguire questa cura che sta regalando una speranza a loro ed alle famiglie, le uniche a sapere cosa si prova a passare attraverso un’esperienza così drammatica.

Nessuno nel 2013 può decidere la vita o la morte di un essere vivente, fino a che ci sono risposte che possono dare una speranza si deve andare avanti. Se venissi abbandonato dalla medicina ufficiale, avrei tutto il diritto di curarmi con metodi non tradizionali, nessuno dovrebbe avere il potere di vietarmelo. Sono per la Libertà di Cura, per la Libertà di Vivere, forse perché la medicina tradizionale negli ultimi 30 anni, ha dimostrato in molte occasioni di avere più un interesse a livello speculativo, che non per la salute delle persone, ed ha gettato nel cesso Ippocrate e il suo Giuramento.

 

Foto: CONDIVIDETEEEE TUTTI<br /> A ROMAAAAA .....!!!

 

Link utili:

Profilo FB Movimento Pro Stamina

Profilo FB Davide Vannoni 

Sito Movimento Pro Stamina

Sito Stamina Foundation 

 

Tags: , , , ,

 

About the author

More posts by | Visit the site of Il Folle