Da Nord a Sud l’Italia si blocca e la polizia con i manifestanti si toglie il casco

In un Italia in cui, la politica ha fatto ben poco per non farci entrare nella crisi economica e ha fatto ancora meno per facilitarci l’uscita dalla stessa.

In un Italia in cui Renzi viene incoronato dagli elettori del PD che pagano democraticamente 2€ per votare alle primarie, quando noi italiani ancora paghiamo profumatamente i partiti dopo un referendum abrogativo del finanziamento pubblico agli stessi.

In un Italia in cui ti obbligano a muoverti in città a targhe alterne sotto le feste per creare disagi a cittadini e commercianti, probabilmente solo per far acquistare qualche FIAT in più.

In questa stessa Italia così narcotizzata, forse da questa mattina all’alba qualcosa sta cambiando. Una parte del paese, si è risvegliata trovando le strade bloccate, le piazze piene e le solite TV che minimizzano la situazione ma questa è consuetudine.

Quello che non dovremmo minimizzare è invece  quando la Polizia di Stato e i Carabinieri si accorgono che forse è il momento di non fare più la guerra ai cittadini, perchè anche loro sotto quella divisa sono abitanti di questo Stato.Le forze dell’ordine si tolgono i caschi, i manifestanti li salutano con applausi e qualche bacio, questi alcuni video di questi memorabili momenti.

Rho (Milano) da Today Video

Genova (Repubblica.it) Video

Torino Video

Le coscienze si stanno risvegliando? Immagini memorabili che avremmo voluto vedere anche in altre situazioni ma meglio tardi che mai.

 

Tags: , , , , , , , ,

 

About the author

More posts by | Visit the site of Il Folle